top of page
Cerca
  • Dr. David Della Morte Canosci

GAMBE PESANTI: COME RENDERLE LEGGERE CON LA DIETA

La sensazione di gambe pesanti e stanche è piuttosto comune e viene sperimentata da moltissimi individui. Si tratta di un sintomo che può manifestarsi per causa di svariati fattori, alcuni dei quali patologici. In questo senso, perciò, è molto importante non sottovalutare il problema.

Ma non sempre le gambe stanche e pesanti rappresentano un sintomo connesso a malattie di base, ma potrebbero rappresentare la conseguenza di attività svolte durante la giornata o dell'esposizione a determinate condizioni ambientali (ad esempio climi molto caldi).

I sintomi da cattiva circolazione periferica sono inequivocabili:

  • gambe pesanti e indolenzite

  • caviglie ingrossate

  • capillari visibili in superficie

  • formicolio, prurito e crampi muscolari

QUALI SONO LE CAUSE E I RIMEDI PER GAMBE PESANTI?

Le cause possono essere generate da patologie o da eventi circoscritti e possono essere plurime:

  • Disturbi e patologie dei vasi sanguigni e della circolazione

  • Disturbi e patologie connessi al diabete

  • Clima troppo caldo

  • Stress e sedentarietà

  • Stato di maternità


una donna massaggia le sue gambe poichè gonfie e stanche

Poiché le gambe stanche e pesanti rappresentano un vero e proprio problema per alcune persone, appare chiaro il voler trovare una soluzione o comunque un trattamento della causa scatenante.

In alcuni casi si potrebbe ricorrere a diversi rimedi e accorgimenti comportamentali che potrebbero rivelarsi utili per trarre sollievo dal sintomo.

Una soluzione potrebbe essere quella di non indossare indumenti troppo stretti, limitare gli sforzi muscolari o ancora ridurre il tempo trascorso in piedi ed utilizzare calzature comode.

Un aspetto però fondamentale è l’alimentazione.

Adottare un’alimentazione equilibrata e regolare è una delle soluzioni più consigliate, che integrandola ad una regolare attività fisica proporzionata al proprio livello di preparazione contribuisce a prevenire l'insorgenza del sintomo stesso.


giusti alimenti da mangiare per combattere le gambe pesanti

Per favorire la circolazione sanguigna, aiutare il drenaggio linfatico e porre fine alle gambe pesanti e gonfie sarà meglio:


  1. Prediligere frutta e verdura fresca dalle proprietà diuretiche e depurative, ricche di vitamina C e bioflavonoidi, che favoriscono l’elasticità delle vene e ne rinforzano le pareti

  2. Eliminare i cibi troppo grassi o salati, che provocano ristagno di liquidi corpore

  3. Bere molta acqua almeno 2 litri ogni giorno. Utile anche il consumo di tisane o infusi a base di rimedi naturali drenanti come fieno greco, foglie di mirtillo nero, equiseto gramigna e radice di rusco

  4. Le proteine della carne vanno bene perché rinforzano i muscoli e fanno massa magra. La carne bianca come il pollo o il tacchino contiene tanto ferro quanto quella rossa, ma senza la quantità di grassi non facilmente digeribili.

  5. Pesce come quello azzurro e il salmone, grande fonte di omega 3 che facilitano la circolazione linfatica e quella del sangue

A Palazzo Fiuggi si conosce molto bene l’importanza di una sana e corretta alimentazione per il benessere dell’organismo. Potrai trovare un team interdisciplinare che costruirà una dieta tarata a seconda delle esigenze del tuo corpo.

Palazzo Fiuggi con il programma Optimal Weight ti fornirà indicazioni per perfezionare le tue abitudini alimentari e sportive a seconda del tuo corpo.


bottom of page