Cerca
  • Dr. David Della Morte Canosci

AUTUNNO E ALIMENTAZIONE: 3 CIBI FONDAMENTALI

Una corretta alimentazione è fondamentale per il benessere dell’organismo, scegliere quindi i cibi più adatti per ogni periodo dell’anno aiuta il corpo a regolarsi a seconda dell’ambiente e del clima esterno.


Cibo autunnale alimentazione

Una dieta sana, alla cui base stanno i vegetali, è particolarmente importante nei mesi autunnali poiché aiuta a rinforzare l’organismo e a contrastare lo stress fisico e mentale provocato dal rientro dalle vacanze e da sbalzi di temperatura tipici della stagione.


FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE


Mangiare frutta e verdura è sempre una scelta saggia, i benefici sono innumerevoli e i nutrimenti apportati sono essenziali.


Contengono, infatti, molta acqua e agevolano quindi l’idratazione, aiutando a reintegrare i liquidi persi durante i mesi estivi, possiedono molte vitamine, anti-ossidanti e fibre, che favoriscono:

  • l’assorbimento di sali minerali

  • la salute gastro-intestinale

  • aiutano a tenere sotto controllo il peso e l’appetito grazie al loro potere saziante e alle poche calorie.

Se nei primi tempi di settembre possiamo consumare gli ultimi frutti e le ultime verdure tipiche dell’estate, come fichi, melone, pomodori e cetrioli, con il passare dei giorni e andando verso ottobre e novembre ci si può sempre più dedicare ad alimenti tipici di temperature più moderate e fresche:

  • il cavolo

  • i broccoli

  • spinaci

  • i carciofi

  • gli agrumi

  • i kiwi

  • il melograno.

Ci sono poi i protagonisti, iconici, della stagione autunnale: i funghi, le castagne, l’uva, i tartufi e la zucca.


UN ALLEATO FONDAMENTALE: IL BRODO


Con l’abbassamento delle temperature, la riduzione delle ore di sole e l’aumento di giornate nuvolose e piovose, cosa c’è di meglio del brodo caldo?


In effetti, questo alimento è un nostro grandissimo alleato durante l’autunno: oltre ad essere molto idratante, che sia di carne o vegetale, infatti, aiuta ad integrare nutrienti, come sali minerali e proteine.


È possibile utilizzarlo come base per moltissime altre pietanze come risotti e zuppe, o accompagnarlo ad altri cibi come tortellini o noodles, infine è gustoso anche da solo.


Molto utile come fonte di nutrimento da assumere quando non si ha troppo appetito, magari durante un malanno stagionale.

IL VALORE DELLE SPEZIE


SPEZIE AUTUNNO ALIMENTAZIONE

Le spezie sono utilissime se vogliamo insaporire o dare carattere e per stravolgere dei piatti a cui siamo abituati, scoprendo gusti mai immaginati prima.


Ogni spezia è piena di peculiarità e si sposa in modi diversi con diversi cibi. Possono rendere dei pasti ipocalorici delle delizie senza aggiunta di calorie.


Grazie al loro potere di trasformare e intensificare il gusto dei vari alimenti, aiutano a limitare il consumo di sale e quindi a diminuire l’assunzione di sodio

Sono una validissima fonte di antiossidanti, vitamine e fibre e grazie a questi loro nutrienti possono fornirci una protezione in più contro i malesseri quotidiani.

 

A Palazzo Fiuggi si conosce molto bene l’importanza di una sana e corretta alimentazione per il benessere dell’organismo.


Viene infatti studiato su misura per ogni ospite un programma alimentare personalizzato, con ingredienti biologici, biodinamici e da un’agricoltura sostenibile.