Cerca
  • Dr. David Della Morte Canosci

COME OTTENERE CAPELLI SANI E FORTI

Aggiornamento: 2 giorni fa

PRENDERSI CURA DEI CAPELLI


Per prendersi cura dei capelli e mantenerli sani e forti bisogna anzitutto ricordarsi che, come ogni parte del nostro corpo, risentono dello stress e delle cattive abitudini. Sono inoltre sensibili alle temperature e per questo motivo è fondamentale usare degli accorgimenti per la cura del capello.


prodotto per cura dei capelli Palazzo Fiuggi

Da tenere a mente:


Non bisogna effettuare lavaggi troppo frequenti, utilizzo di shampoo appropriati al proprio tipo di cute e di capello, phon e piastre per capelli adatti alla frequenza di utilizzo.

Ci sono inoltre molte pratiche che provengono dalla tradizione ma che hanno una valenza scientifica e fra queste citiamo l’utilizzo di impacchi a base di:

  • Olio di ricino, ha proprietà antinfiammatorie, antibatteriche e rende il capello più forte e resistente;

  • Olio di oliva, rende il capello più corposo e meno secco;

  • Olio di rosmarino, rinforza e migliora la crescita del capello, stimolando il microcircolo;

  • Miglio Cereale ricco di vitamine e minerali, diminuisce la caduta dei capelli e aumenta la formazione di cheratina;

  • Polifenoli Estratti da semi di uva o tè verde, antiossidanti, aumentano il microcircolo e la crescita del capello;

  • Erba ajurvedica di cassia (hennè neutro), ristrutturante, aumenta il diametro del fusto;


Dal ricambio naturale alla calvizie


La perdita dei capelli è una condizione normale e comune a tutti, caratterizzata dalla stagionalità. Quindi non preoccuparti se noti che in questo periodo ci sono più capelli nel lavandino!

Il nostro corpo ha infatti un ricambio naturale che va dai 40 ai 120 capelli al giorno ed una perdita in numero maggiore non è sinonimo di (Calvizie), che invece è una condizione clinica da approfondire. Durante il cambio di stagione, in particolare in autunno, la perdita dei capelli può intensificarsi, rientrando tuttavia nel ricambio naturale fisiologico che nel giro di qualche settimana dovrebbe tornare alla normalità. Se tuttavia, trascorse alcune settimane la foltezza dei capelli non ritorna quella di sempre e invece si vede un progressivo diradamento, è il caso di andare da un dermatologo per accertamenti poiché potrebbe essersi innescato un meccanismo patologico. Il più frequente è la sopracitata Alopecia. L’alopecia (androgenetica o areata) è una patologia multifattoriale e giocano un ruolo chiave:


  • La predisposizione genetica;

  • Il sistema immunitario;

  • L’alimentazione;

  • Lo stile di vita;

  • Lo stress sia fisico che psicologico;

  • L’età (in particolare la menopausa e l’andropausa);

  • Alcuni farmaci (chemioterapici, anticonvulsivanti, eparina etc.);

L’equipe medica di Palazzo Fiuggi diventa quindi centrale per un completo reset della persona: un potenziamento del sistema immunitario, alimentazione sana ma anche programmi medici per trovare il proprio pesoforma o attraverso programmi personalizzati di attività fisica in base alle proprie caratteristiche ed abilità.

Un completo reset funzionale può dare alla persona sia una baseline per eventualmente tracciare un punto di inizio per delle cure specifiche per la calvizie, ma anche essere già parte della cura.