top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreDr. David Della Morte Canosci

RITORNO IN FORMA POST FESTE: DIETA EQUILIBRATA E ESERCIZIO MODERATO PER UN NUOVO INIZIO SALUTARE.

Le vacanze sono un periodo di festa, relax e, naturalmente, di stravizi alimentari e niente dieta. È comune sentire dire che si ingrassa da capodanno a Natale, non da Natale a capodanno. Tuttavia, è importante ricordare che gli eccessi alimentari possono comportare un accumulo di peso non indifferente. In questo articolo, esploreremo diverse strategie per tornare in forma dopo le vacanze, concentrandoci su una dieta equilibrata e sull'esercizio fisico moderato.


alimentazione feste palazzo fiuggi

IMPORTANZA DI UNO STILE ALIMENTARE SANO

Prima di addentrarci nelle strategie specifiche per tornare in forma, è importante sottolineare che le festività e i momenti di libertà culinaria dovrebbero essere parte integrante del nostro stile di vita alimentare. Non è necessario sentirsi in colpa per aver concesso qualche stravizio. Tuttavia, è fondamentale trovare un equilibrio e non abusare di cibi ricchi di calorie o poco salutari.


QUANTO SI PUÒ INGRASSARE DURANTE LE FESTIVITÀ?

Una domanda comune è quanto peso si può effettivamente prendere durante le vacanze. È importante ricordare che il concetto di "sgarrare" è inappropriato dal punto di vista semantico e contestuale. Le giornate di stravizi alimentari sono un diritto e una necessità per tutti noi, ma è importante capire quanto e come bilanciare l'apporto calorico.


Statisticamente, adottare un atteggiamento ossessivo o bigotto verso il cibo durante le festività può portare a un peggioramento della condizione psico-fisica generale. È importante ricordare che l'ipercontrollo può causare disagio ed emozioni negative. Allo stesso tempo, comportarsi in modo eccessivamente lascivo e godereccio può essere altrettanto dannoso per la salute.


Per capire quanto peso si può effettivamente prendere durante le festività, è necessario considerare diversi fattori. Ad esempio, una parte dei nutrienti consumati durante i pasti abbondanti potrebbe non venire completamente assorbita dal nostro organismo. Inoltre, l'organismo sano e insulino-sensibile ha una certa flessibilità metabolica, che gli consente di gestire l'energia in eccesso in modo efficace.


Un'altra considerazione importante è che una parte del peso acquisito durante le festività potrebbe essere costituita da ritenzione di liquidi. Questo è un effetto fisiologico legato all'aumento dell'apporto calorico. Inoltre, chi si allena regolarmente può accumulare peso sotto forma di glicogeno e acqua muscolare.


Dunque, considerando tutti questi fattori, è ragionevole ipotizzare che solo la metà del peso acquisito durante le festività sia costituito da grasso. Quindi, per ingrassare effettivamente di un chilo in una settimana, sarebbe necessario assumere il doppio delle calorie teoriche, ovvero 14.000 calorie. Questo è un obiettivo difficile da raggiungere per la maggior parte delle persone.


CONSIGLI PER MANTENERE LA SITUAZIONE STABILE

Se hai preso qualche chilo durante le festività, non preoccuparti. Gran parte del peso in eccesso è di natura "transitoria" e si risolverà nel tempo. È importante non farsi influenzare da una sensazione di frustrazione quando ci si pesa dopo giorni di stravizi alimentari. Dobbiamo darci il tempo necessario per tornare alla normalità.


Un'altra considerazione importante è che un bilancio calorico positivo può causare una temporanea ritenzione di liquidi. Pertanto, è importante non farsi prendere dal panico e non cercare di affrontare il problema in modo drastico. È sufficiente riprendere una dieta equilibrata e riprendere l'attività fisica regolare per tornare gradualmente alla forma precedente.


PREVENIRE È MEGLIO CHE CURARE

Per affrontare le festività in modo sereno, è consigliabile adottare un approccio preventivo. Questo può significare limitare l'apporto calorico in modo parziale o intraprendere un breve periodo di dieta ipocalorica prima delle festività. Questo tipo di approccio è ragionevole a patto che sia applicato con intelligenza e costituisca l'eccezione alla regola.


Se sai che dovrai affrontare un pasto abbondante, puoi equilibrare il bilancio calorico limitando l'apporto calorico degli altri pasti della giornata. Inoltre, puoi aumentare il dispendio calorico con una breve sessione di allenamento aerobico a bassa intensità, come una camminata.


Se le festività si protraggono per diversi giorni, potrebbe essere utile intraprendere un vero e proprio periodo di dieta ipocalorica. Questo può essere ottenuto riducendo leggermente le porzioni o aumentando l'attività fisica. Tuttavia, è importante ricordare che questo tipo di dieta ipocalorica dovrebbe essere seguito solo per un periodo limitato, in modo da non compromettere la salute generale.


DOPO LE FESTE: RITORNO A UNA DIETA SANA E ATTIVITÀ FISICA

Dopo il periodo di feste, molte persone sentono la necessità di seguire una "dieta disintossicante" per eliminare ciò che ritengono di aver accumulato a causa di eccessi alimentari e stress. Tuttavia, è importante sottolineare che non è necessario seguire una dieta disintossicante o intraprendere il digiuno controllato per tornare in forma.


Ripristinare una dieta equilibrata e normocalorica è sufficiente per ridurre gradualmente l'accumulo di liquidi e il surplus di glicogeno. Prima di iniziare una dieta restrittiva, è importante ascoltare il proprio corpo e dargli il tempo necessario per riequilibrarsi. In genere, dopo un periodo di iperalimentazione, l'organismo tende a modificare il suo settaggio ormonale a favore della sazietà, rendendoci meno inclini a mangiare in eccesso.


L'attività fisica dovrebbe essere una costante nella nostra vita. Dopo le festività, coloro che si sentono in forma possono approfittare dell'aumento di energia per aumentare l'intensità degli allenamenti. Al contrario, se ci si sente affaticati o appesantiti, è possibile ridurre l'intensità o variare il tipo di allenamento.


alimentazione ristorante palazzo fiuggi

CONCLUSIONE

Tornare in forma dopo le festività richiede pazienza, equilibrio e una combinazione di alimentazione sana e attività fisica regolare. Non bisogna farsi prendere dal panico o cercare soluzioni drastiche. È importante ascoltare il proprio corpo e adottare un approccio ragionevole per tornare gradualmente alla forma precedente.


Prevenire gli eccessi alimentari durante le festività è la chiave per affrontare questo periodo in modo sereno e mantenere una buona salute generale.



Commenti


bottom of page